domenica 3 aprile 2011

TORTA MORBIDA ALL'ARANCIA LADURE'E

Torta semplice, morbidissima e profumatissima!!!
Ingredienti per una stampo svasato da 22 cm:
Fette di arancia caramellate:
  • 1 Arancia
  • 100 gr di zucchero
  • 200 gr di acqua

Per la torta :

  • 225 gr di burro
  • 175 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 3 arance (scorza grattata e succo)
  • 225 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci da 11 gr

Sciroppo all'arancia:

  • 90 gr di zucchero
  • 200 gr di succo di arancia

Gelatina all'arancia

      • 100 gr di felatina di arancia (io ho usato marmellata passata al setaccio e ne bastano 70 gr)
      • 2 cucchiai d'acqua
      Arance caramellate
      Lavate e asciugate l'arancia, tagliatela a fettine da 2 mm circa. Portate a bollore l'acqua con lo zucchero e tuffateci le fette di arancia. Abassate il gas e fate cuocere per 30 - 40 minuti o comunque fino a che sono traslucide (la ricetta indica 20 minuti)
      Spegnete e lasciate freddare.
      Torta morbida
      Imburra e infarina lo stampo ! Rivesti il fondo con un cerchio di carta da forno e metti da parte.
      Fai ammorbidire il burro nel microonde o a temp ambiente fino a renderlo pomata. Aggiungi a questo in successione lo zucchero, le scorze, le uova a temp. ambiente, la farina, il lievito e il succo delle arance mescolando tra 1 ingrediente e l'altro.
      Versa il composto nello stampo (fino a 2 cm dal bordo) e inforna in forno preriscaldato a 180 °C per 45 -50 minuti.
      Una volta cotta sfornatela e mentre fredda preparate lo sciroppo di arancia!
      Portate ad ebollizione il succo di arancia e lo zucchero e spegnete il gas.
      Quanto la torta sarà fredda sformatela su una gratella e poggiate questa su una teglia con i bordi alti.
      Bagnatela generosamente con lo sciroppo di arancia precedentemente scaldato. Recuperate lo sciroppo caduto nella teglia e ripetete la glassatura.
      Fate asciugare qualche minuto e sistemate nel piatto da portata.
      Decorate con le fette di arancia scolate dallo sciroppo.
      In ultimo scaldate la gelatina con l'acqua fino a che non diventerà fluida.
      Nappate tutto il dolce per bene e lasciate freddare.
      Servite a temp. ambiente!!

      2 commenti:

      giulia pignatelli ha detto...

      Era da un po' che non passavo e ho visto che hai fatto meraviglie ultimamente... davvero complimenti!

      Ilaria ha detto...

      Un'altra super ricetta....da provare

      Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.Infine è vietata la riproduzione dei contenuti di questo blog, senza l'autorizzazione dell'autore.
      Related Posts with Thumbnails

      Facebook Share